Grosso: “Zeman ha scritto pagine belle delle storia del calcio, lo stimo molto” (VIDEO)

A margine di Bari-Pescara, ha parlato Fabio Grosso elogiando il Boemo Zdenek Zeman e facendo il punto della situazione della sua squadra, in vista del match di domenica sera

“Sono contento di affrontare un allenatore esperto, competente che ha scritto pagine belle delle storia calcistica. Una persona che stimo e rispetto. Purtroppo, giochiamo un impegno così difficile in piena emergenza: non saranno della partita Marrone, Basha, D’Elia, Morleo e Capradossi. Poi, abbiamo Cassani e Brienza incerti. La partita, di per sé difficile, diventa così molto complicata. E’ proprio in questo momento, però, sono convinto che verrà fuori la forza del gruppo, la forza del cuore e la determinazione di questi ragazzi. A tutto questo si deve aggiungere il supporto del pubblico del San Nicola che ci ha sempre sostenuto e aiutato”

[contact-form][contact-field label=”Nome” type=”name” required=”true” /][contact-field label=”Email” type=”email” required=”true” /][contact-field label=”Sito web” type=”url” /][contact-field label=”Messaggio” type=”textarea” /][/contact-form]

Zeman: “Dobbiamo confermare i progressi visti contro l’U21. Io sono contento che i miei vanno in nazionale” (VIDEO)

Zdenek Zeman a margine della trasferta di Bari-Pescara, ha parlato nella consueta conferenza di presentazione della partita

INDISPONIBILI

“Capone e Benali non ci saranno mentre Del Sole ci sarà. Bovo ha dei problemi al ginocchio mentre Balzano ha un fastidio al tendine d’Achille”

SUL BARI

“Il Bari è una buona squadra, ha delle ambizioni per fare un campionato di vertice. In casa rende molto e gli attaccanti sono molto simili. Il loro problema, forse, è la fase difensiva e spero imposteranno lenti da dietro domani”.

SU GROSSO

“Ha fatto bene con la Primavera della Juventus, oggi ha una squadra esperta e bisognerà vedere come li gestirà. Sta facendo bene ed è bravo nella conduzione della squadra”.

SU I GIOCATORI A DISPOSIZONE

“A centrocampo ho due mediani che sono Carraro e Kanoutè, Brugman deve darci una mano in fase offensiva. Sulla sinistra ballottaggio Mazzotta-Crescenzi? Il primo ha più passo mentre l’altro deve ancora scoprire se è destro o mancino. Sono contento quando i miei giocatori vanno in Nazionale, ho una rosa di 31 giocatori e non c’è nessun problema”

QUESTIONE CAMPAGNARO

“Campagnaro?Mercoledì e giovedì non si è allenato. Da agosto non è stato mai disponibile e si allenato poco con il gruppo per via degli infortuni. Mi piacerebbe averlo in campo ma non è ancora pronto. Se può andare in panchina? Si certo anche io mi siedo in panchina ma inutile occuparla con chi non può scendere in campo”