Milan: Ennesimo vertice, ennesima fiducia a Montella



Ancora vertice in casa Milan, alle 14 si sono riuniti Montella, Fassone e Mirabelli. Dopo la sconfitta casalinga contro la Roma, cominciano ad essere troppi i passi falsi e si cerca, incontrandosi, di migliorare la situazione. Il calcio però insegna che un vertice, ad ogni sconfitta, difficilmente ha raddrizzato situazione compromesse e dare fiducia ad un allenatore, significa dargli un filotto di partite considerevole, senza metterlo in discussione ogni settimana.

Salvio imparato

[contact-form][contact-field label=”Nome” type=”name” required=”true” /][contact-field label=”Email” type=”email” required=”true” /][contact-field label=”Sito web” type=”url” /][contact-field label=”Messaggio” type=”textarea” /][/contact-form]

Montella rischia: Fassone contatta Mazzarri

Secondo quanto riporta calciomercato.com, Fassone dopo aver criticato in diretta squadra e tecnico, sembra aver contattato Walter Mazzarri

Ritorno a San Siro

Sarebbe un ritorno a Milano sponda rossonera, un classico ormai nel calcio moderno, nessuno scandalo. Dopo essere stato scaricato dal Watford, il tecnico era in attesa di una panchina, era infatti stato accostato al Genoa in caso di esonero di Juric, ancora in bilico, ma pare fuori budget per le casse di Preziosi. Insomma dispiace per Montella, da cui da tempo si aspetta il salto di qualità, ma tifosi e dirigenza sembrano stanche, l’ex Napoli e Inter è alla finestra a mettere pressione all’aereoplanino, che per non decollare verso casa ha solo una destinazione, la vetta della serie A.

 

Salvio Imparato