Zeman: “Vi aspettate sempre che vinco o perdo 5-0, non succede sempre, ma io voglio più gol per divertire la gente”

Nel post partita di Sky, Zdenek Zeman manifesta la sua parziale soddisfazione per la vittoria di misura a Parma.  Incalzato da Diletta Leotta, Gianluca Di Marzio e Daniele Barone sulle vittorie poco Zemaniane, il Boemo spiega quanto la squadra sia ancora troppo passiva e giochi poco in velocità: “Sono contento che la squadra non prende gol, ma in difesa dovremmo impostare l’azione diversamente. Io non vorrei che la squadra si abituasse a questo tipo di gioco, vorrei un gioco attivo per 90′ e più reti”

Salvio Imparato

Zeman: “L’orario mi fa schifo come a Sarri? Non voglio scuse, se giochiamo palla sui piedi e non sugli spazi non si andrà lontano”

In apertura di conferenza stampa, post Pescara-Cittadella, ho chiesto a Zeman: “Mister è un caso che la peggiore prestazione stagionale capiti alle 12:30, orario indigesto per esempio a Sarri, è d’accordo con la dura repulsione del tecnico toscano o pensa non influisca sul risultato?” Zeman visibilmente deluso risponde: “Io non cerco scuse, se non giochiamo sui movimenti senza palla e continuiamo a chiedere palla sui piedi da fermo, difficilmente andremo lontano. Mi preoccupa che dopo tre mesi di lavoro, non ci è ancora chiaro cosa dobbiamo fare.”

Salvio Imparato

Oggi doppia seduta per il Pescara

Ieri ripresa degli allenamenti per i ragazzi di Zeman in vista dell’importante sfida con il Carpi, in programma sabato 30 settembre con inizio ore 15,00 allo Stadio “Sandro Cabassi” di Carpi.

Seduta video e allenamento atletico nel pomeriggio presso il centro tecnico sportivo “Poggio degli Ulivi” di Città Sant’Angelo. Lavoro differenziato per Leonardo Mancuso, Ransford Selasi, Emmanuel Latte Lath, Hugo Campagnaro; Escono anzitempo Francesco Zampano e Mamadou Coulibaly; Fermi Marco Perrotta, Andrea Palazzi e Mattia Proietti.

Oggi prevista doppia seduta di allenamento.

PERROTTA

Dopo la lesione muscolare subita durante la partita contro l’Entella, Perrotta dovrà stare ancora fermo almeno quindici giorni. Il suo ritorno in campo dovrebbe avvenire per la trasferta al Tardini contro il Parma.

MANCUSO

Leonardo Mancuso, alle prese con una lesione muscolare tra il primo e il secondo grado al retto femorale che lo blocca da un mese, potrebbe a breve riaggregarsi al gruppo. Nella giornata di oggi si sottoporrà a degli esami strumentali che potrebbero dargli il via libera per allenarsi con i compagni.

Sabato capiremo di più, se l’involuzione offensiva vista a Cremona è stata conseguenza della doppia sfida in settimana, o di un passo indietro nella mentalità.

Salvio Imparato

Montella rischia: Fassone contatta Mazzarri

Secondo quanto riporta calciomercato.com, Fassone dopo aver criticato in diretta squadra e tecnico, sembra aver contattato Walter Mazzarri

Ritorno a San Siro

Sarebbe un ritorno a Milano sponda rossonera, un classico ormai nel calcio moderno, nessuno scandalo. Dopo essere stato scaricato dal Watford, il tecnico era in attesa di una panchina, era infatti stato accostato al Genoa in caso di esonero di Juric, ancora in bilico, ma pare fuori budget per le casse di Preziosi. Insomma dispiace per Montella, da cui da tempo si aspetta il salto di qualità, ma tifosi e dirigenza sembrano stanche, l’ex Napoli e Inter è alla finestra a mettere pressione all’aereoplanino, che per non decollare verso casa ha solo una destinazione, la vetta della serie A.

 

Salvio Imparato