Spezia-Milan 2-0, Italiano gol e impresa alla Zeman (VIDEO)

Guardando il gol in diretta di Maggiore in Spezia-Milan, il ricordo della famosa azione coast costa del Foggia di Zeman ti rapisce

Spezia-Milan gol Maggiore

È stata una vera e propria impresa quella di Italiano & co. al Picco. Spezia-Milan finisce 2-0, ma quello che durante la partita ha fatto stropicciare gli occhi è stato vedere il Milan di Ibra schiacciato nella propria area di rigore, per quasi tutto il match imbrigliato nel pressing asfissiante degli spezzini. Pressing a pieni polmoni per quasi tutti i 90 minuti. Se poi ci aggiungi il 4-3-3 e tante verticalizzazioni, impossibile non sentirsi per qualche istante in una sorta di nuova Zemanlandia. La terra di Zeman, partita da Palermo, passata per Licata, Messina per poi trovare la sua vera dimensione. Foggia e il suo teatro, lo Zaccheria. Dove tante squadre blasonate di A si scontrarono con un calcio troppo moderno e veloce da contrastare. Una neopromossa che insegnava calcio e spettacolo come lo ha regalato ieri lo Spezia dominando la capolista, con il gioco e con interpreti che presi singolarmente non hanno queste grandi qualità tecniche. Hanno però un progetto tecnico e atletico che davvero ricorda le idee di Zeman, che cresce partita dopo partita. E ricorda se mai ce ne fosse stato bisogno, che quelle del Boemo, se praticate con unità si intenti e sacrificio, sono ancora avanguardia e praticabili.

In quel Padova-Pescara 0-6 Vincenzo Italiani era in panchina mentre dall’altra parte c’era Zeman in lacrime. Era comosso dalle meraviglie dei suoi ragazzi. Era in panchina l’attuale allenatore dello Spezia quella sera, magari proprio li decide che le sue squadre avrebbero dovuto giocare così… Chissà!

SALVIO IMPARATO