I botti di mercato hanno fatto fetecchia, menomale che c’è la Masolin

Sono le 22:30 e devo tornare a casa dopo una giornata di lavoro, 30 km da fare e la sicurezza di perdermi l’ultima mezz’ora di mercato, mica posso scaricare tutti i giga su SkyGo per Politano poi, al massimo rischio la vita in tangenziale whatsappandomi con gli amici aggiornati, tanto oggi si sa meglio morire che restare senza giga. Scherzi a parte la situazione si fa seria, più mi avvicino verso casa e più si materializza il Soriano Bis, l’ombra della Juve sembra materializzarsi in ogni affare sfumato del Napoli e infatti, Verdi rifiuta il Napoli e la Juve presta Orsolini al Bologna, ma come Gasperini manco a Zeman lo ha voluto dare perché lo riteneva importante, e poi appena punti Politano occhi belli dice la sua su Squinzi che non ha bisogno di cedere, poi ti ricordi pure che la Juve ha comprato Mancuso dal Pescara, come fai a non pensare che questi vogliono controllare il mercato? Siamo seri ma che se ne fa la Rubentus di Mancuso? Mah! Vabbé tornato a casa non ti resta che sintonizzarti su Skysport24 e scopri che anche il Sassuolo e lo stesso Politano lotteranno per Scudetto e Champions, ovvio per rifiutare tanti soldi di sicuro ambiscono a diventare un top club europeo, come il Bologna, trattenendo il loro Top Player, d’altronde come superi gli ottavi di Champions senza Verdi e Politano? Ah no non saranno né in Champions e né in EL il Sassuolo e il Bologna, e allora come ti qualifichi per l’intertoto senza di loro? Ah non esiste più l’intertoto, ma è confermato però, al Napoli sfuma il colpo Politano, menomale penso io invece, ventinove milioni risparmiati e chi se ne frega se i botti di mercato hanno fatto fetecchia, c’è Federica Masolin a presentare la Night Line di Skysport24, menomale che c’è lei, menomale che ci sono Verdi, Politano, il Bologna e il Sassuolo, che con i loro FANTASCIENTIFICI rifiuti ti fanno addormentare coccolati dalla sua voce e ti danno anche il diritto di sognare e fantasticare che lei un giorno si innamori di te.

SALVIO IMPARATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *