Sarri: “La maglia del Napoli va onorata sempre, sono deluso”

Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta interna contro il Lipsia (3-1), gara valida per l’andata dei sedicesimi di Europa League. Ecco le parole dell’allenatore partenopeo, apparso molto deluso e critico con i suoi ragazzi

“Non è che non si può prendere un gol cosi al 93′, con una partita ancora da giocare non si può fare, ma è tutto quello che abbiamo fatto stasera che non si può fare. Abbiamo fatto una partita deludente, ci è mancato e entusiasmo. E’ una squadra che non ha giocato con il piglio giusto per i colori che rappresenta e la storia che rappresenta, questo mi ha deluso molto. La mentalità deve essere sempre quella giusta, le partite si possono vincere o perdere ma la mentalità deve essere sempre quella giusta: ho visto una squadra che ha giocato senza entusiasmo e senza fame, è un brutto segnale per mentalità. La maglia del Napoli va onorata, sono deluso da quello che ho visto. La sensazione è che questa squadra sia ancora indietro sotto il punto di vista della maturità perché non riesce a fare tutte le competizioni con lo stesso spirito come fanno le grandi. Ora spero che questa sconfitta non abbia delle ripercussioni sotto il punto di vista morale. Il Lipsia è secondo in Bundesliga, non si può pensare di sottovalutare un impegno contro una squadra del genere, sarebbe un doppio errore. Mie parole in conferenza un alibi? I miei sono ragazzi intelligenti e non vanno presi in giro, chiaro che l’obiettivo primario è il campionato, ma in Europa bisogna capire che servono prestazioni di livello per non fare brutte figure. Ne avevamo parlato anche in passato, ma stasera ho avuto la conferma: bisogna fare passi avanti enormi per diventare una grande”.

SALVIO IMPARATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *