De Laurentiis: “I miei giocatori persone al di sopra di ogni sospetto. Se Sarri resta vedremo”

Altre dichiarazioni del presidente De Laurentiis, questa volta ai microfoni di Tv Luna intervistato da Carlo Alvino

“Alla LUISS (stamattina, ndr) ho visto una crescita esponenziale della Campania, anche rispetto al Lazio, col 90% di società veramente importanti che hanno reso importante, in fase di rinascita, il territorio. Coincide con la mia idea di quando venni a Napoli nel 2004, e che mi permise di investire su questo territorio in cui non credeva nessuno. In controtendenza con questi anni di crisi noi a Napoli con tante altre aziende abbiamo seminato. Noi eravamo la quarta azienda della Campania come risultati importanti. Il lavoro mi gratifica. I miei mi rimproverano, soprattutto negli USA, di aver trascurato il cinema. Ma nel frattempo abbiamo fatto anche un’industria di gelati. Futuro? Io continuo a costruirlo, sono ancora giovane, è una condizione dello spirito. Ieri sera è stato un bel momento, i nostri calciatori sono educatissimi, straordinari, sono solidali tra di loro seppur siano di provenienza diversa. Persone al di sopra di ogni sospetto. I miei complimenti li hanno meritati. Sarri? Chi vivrà vedrà”.

SALVIO IMPARATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *