Mazzarri: “Ho fatto esordire e crescere Insigne”

Walter Mazzarri ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta interna contro il Napoli parla anche di Insigne.

Dover accettare il fatto che Lorenzo Insigne abbia esordito in Serie A con Walter Mazzarri non significa automaticamente poter tollerare la seconda parte dell’affermazione. Leggere queste dichiarazioni restando ai margini è ancora più doloroso.

“Ho fatto esordire Lorenzo Insigne quando era quasi bambino. Ora è un top a tutti gli effetti. Quando li svezzi e li fai crescere ritrovarli da campioni fa piacere”.

Parole che fanno rumore, di ritorno dalla grande stagione con il Pescara di Zeman il toscano non ha mai davvero creduto in lui. Era schierato in una posizione a lui non congeniale, ma fu presto scalzato da PandevInsigne non ha mai avuto davvero la fiducia di questo allenatore, che ha fatto accrescere lo scetticismo attorno a lui. Si è corso il rischio di bruciare un talento vero, per fortuna dopo Lorenzino ha trovato Benitez, Sarri e ora Ancelotti. Nessuno discute i risultati di Mazzarri ottenuti a Napoli, ma con i giovani non ha una grande storia e non lo scopriamo certo noi.

GIOACCHINO PIEDIMONTE

 

Seguici e metti Mi Piace:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *