Mourinho su Zeman prenda esempio da Italiano, le sue parole un’offesa ad un’intera categoria

Nella conferenza pre Derby, Mourinho aveva detto di con voler replicare le parole di Zeman, “colpevole” quest’ultimo di aver vinto soltanto due campionati di B. Dimentica che ha vinto anche un campionato di C/2 ma, sono parole gravi che offendono un’intera di categoria di tecnici preparatissimi, che onorano con il lavoro le categorie inferiori.

Per fortuna subito dopo Inter-Fiorentina, arrivano le parole di Vincenzo Italiano ad esaltare Zdenek Zeman, in netta contrapposizione alle dichiarazioni di José Mourinho.

“Io come Zeman? Zeman è un maestro, è un fenomeno, rimarrà tale per sempre, penso sia stato un grande esempio per tutti e un maestro per chi ama il calcio e ha seguito questo sport”

Dichiarazioni, che non solo onorano il Boemo, ma danno valore ad un’intera categoria di allenatori senza i titoli dello Special One. Disonorano anni di gavetta sui campi sterrati delle categorie inferiori o tanti celebri allenatori di A e B, che non hanno avuto la fortuna di vincere uno scudetto o una coppa. Uno su tutti, per esempio, Renzo Ulivieri. L’attuale presidente dell’Asso Allenatori, che ha vinto una sola B e due serie C e che dovrebbe dire due paroline al tecnico portoghese. Il pensiero va anche ad allenatori come Mazzone, Galeone, Scoglio e tanti altri. Tecnici che hanno fatto la storia di tanti club e scoperto tanti campioni, valorizzandoli. Le dichiarazioni di Mourinho hanno scatenato una vera tempesta social. Tanti tifosi di Zeman, romanisti e non, ammoniscono lo Special One di sciacquarsi la bocca quando si parla di Zeman. In difesa del creatore della favola Zemanlandia, anche l’attore Luca Zingaretti.

"La risposta di Mourinho su Zeman c'entra veramente poco. I pronostici si chiedono e si risponde. Zeman tra l'altro ha detto una cosa condivisibile, che la Lazio è più avanti perché giocano da tempo insieme e giocano davvero bene. Prima con Inzaghi e ora Sarri che ci ha messo mano, sono divertenti da vedere e pericolosi, difficili da affrontare. Che cosa centra quanti titoli ha vinto uno o l'altro? È una risposta piccata, fuori luogo".

Insomma caro Mourinho, vincere il derby non salva la caduta di stile!

SALVIO IMPARATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.