Capello: “Ancelotti troverà la chiave per vincere”

Capello: “Ancelotti troverà la chiave per vincere, come feci io quando ho sostituito Sacchi e Zeman”

Fabio Capello, durante l’evento Football Leader, ha parlato a Sky Sport anche del nuovo ciclo della Nazionale con Roberto Mancini, di Balotelli e dell’arrivo di Carlo Ancelotti al Napoli.

Ancelotti al Napoli? Mi ha sorpreso la rapidità di De Laurentiis, come abbia visto dubitare Sarri e sia andato subito da Ancelotti e come lui abbia accettato. Ha avuto garanzie dal presidente sugli acquisti. Con lui il Napoli può fare ancora un salto di qualità ed avvicinarsi alla Juventus. Quando arrivi in una squadra bisogna capire quali sono i punti di forza e di debolezza, anche sul piano del gioco. Ancelotti ha questa esperienza. Io ho sostituito Sacchi, Zeman… E ho trovato la chiave per vincere.

Così anche Ancelotti, che fa esprimere un calcio piacevole facendo vincere le sue squadre. Nazionale? Mancini ha un po’ di tempo, inizia a capire il valore dei giocatori selezionati, le loro caratteristiche, il sistema di gioco. E’ un momento di studio. Capiremo le cose buone e quelle che non vanno bene, senza criticare tanto perché per lui è la prima volta da ct. E’ diverso dall’allenare una squadra di club: devi aspettare, ripartire, ricominciare da capo con frasi giuste per stimolare i giocatori, correggere gli errori. La fortuna è trovare una squadra vincente con giocatori italiani per puntare su di loro. Balotelli? E’ un’altra occasione, ne ha avute tante. Se Mancini gli dà questa chance vuol dire che ha fiducia in lui. La maglia della Nazionale è molto pesante, vedremo se i giovani sopporteranno questo peso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *