Ancelotti dopo Napoli-Chievo: “Sono soddisfatto, non mi piace fare valutazioni individuali”

Carlo Ancelotti sembra contento della prestazione del suo Napoli, che supera a Trento il Chievo 2-0, ne parla con Massimo Ugolini ai microfoni di Sky

“Soddisfatto, soprattutto per la fase difensiva, ma dovevamo fare meglio nella fase offensiva, anche se in questo periodo ci sta. Milik? E’ qui da quattro giorni, ha fatto 45 minuti utili: è bravissimo, sono contentissimo di lui. Terzino? C’è abbondanza, Tonelli ha fatto bene e Luperto altrettanto: si adattano con grande impegno, valutiamo altri profili, ma non c’è emergenza. Diawara? Mi sono arrabbiato una volta con lui, ma deve essere contento perché mi sono arrabbiato soltanto una volta (ride, ndr). Inglese? Bene, ma sono contento in generale: a me non piace fare valutazioni individuali, meglio farle collettive”.

SALVIO IMPARATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *