Zeman intercettato all’Olimpico

Ieri durante una partita evento, di calcio e spettacolo, in scena allo stadio Olimpico di Roma, è stato intercettato Zdenek Zeman. Il Boemo seduto in panchina non ha rilasciato dichiarazioni, è la sua prima uscita pubblica dopo l’ultima brutta esperienza di Pescara. La foto dal profilo di un addetto media Filippo Di Gregorio.

All’Olimpico torna La Partita Mundial, evento benefico contro la violenza sulle donne, partita amichevole tra Italia e Resto del Mondo, davanti a 35.000 paganti, con in campo, tra gli altri, ex giallorossi del calibro di Gabriel Omar Batistuta, Aldair, Simone Perrotta, Vincent Candela, Damiano Tommasi, Marco Amelia, Amantino Mancini, e Francisco Lima.

La rosa dell’Italia: Amelia, Ballotta, Lo Cicero, Perrotta, Stendardo, Delvecchio G., Giordano, Battista, Pasotti, Zeno, Capuano, Brugia, Oppini, Ghione, Base, Davoli, Giletti, Romondini, Fortunato, Tommasi (C), Lotti, Palamara, D’Onofrio, Sirignano, Cinque, Giannichedda, Fiore, Insegno, Propizio, Santagata, Atturo, Aiello, Pantano, Cafiero, Ferri. All. Margherita Granbassi e Nando Orsi.

La rosa del Resto del Mondo: Frey, Konsel, Cesar, Wilms, Mandredini, Aldair, Cribari, Lucileia, Oliveira, Candela, Hamarz, Mihajlovic, Lima, Fremont, Batistuta, Castroman, Matuzalem, Fuentes, Castan, Muller, Lovizon, Winter, Garrone, Tedeschi, Capparoni, Frolov. All. Alena Seredova, Marco Tardelli, Zdenek Zeman. Vice all. Stefano Barchiesi

ITALIA – RESTO DEL MONDO 3-5 (5′ Cesar, 7′, 53′ Batistuta, 25′ Lotti, 64′, 77′ Pasotti, 85′ Winter, 87′ Renner Minuzzo)

SALVIO IMPARATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *