Zeman a Venosa: “Tramsmetto i miei concetti di calcio con calma” (VIDEO)

Zeman a Venosa in visita al figlio Karel e il suo Lavello. Il Boemo ha assistito agli allenamenti sugli spalti del Lorusso.

È apparso in formissima Zeman a Venosa, sugli spalti del Lorusso. In compagnia del presidente del Lavello, ha seguito gli allenamenti dei gialloverdi allenati dal figlio Karel. Durante la visita ha rilasciato anche qualche dichiarazione ai microfoni di Le Cronache Della Lucania.

Zeman a Venosa (intervista)

il resto dell’intervista QUI

“La Basilicata è una regione molto attiva e produttiva. Questo è importante per la gente che ci vive, anche se questo periodo di Covid non ha aiutato nessuno. Cerco di trasmettere i miei concetti di calcio attraverso la calma. Anche mio figlio Karel, ma lui dentro è più nervoso. Io gli auguro di avere la mia stessa carriera. Lo lascio libero di fare il suo calcio anche se io gli modificherei tante cose. L’ho sempre detto che è uno dei migliori, sui concetti di calcio che insegna. Ma per trasmetterli non è facile.

IL CALCIO DI OGGI

“Il calcio di oggi è solo business e mi impressiona che la superlega volevano farla i club con più debiti. Se queste piccole squadre del sud avessero i debiti che hanno le grandi, sarebbero già fallite. Io oggi faccio il pensionato e gioco a Golf. Il calcio lo guardo da lontano perché con il Covid è difficile allenare per creare una base.”

IL MIGLIORE È GUARDIOLA

“È vero che ha avuto delle squadre con una buonissima materia prima, ma il City di Pep Guardiola è la squadra che esprime il miglior calcio. Credevo nel Psg però i tanti infortuni hanno influito.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *